giovedì 14 luglio 2011

Giorno 19: Petti di tacchino con mandorle e noci accompagnati da asparagi

Le noci e le mandorle fanno parte dei buoni, dei cibi ricchi di vitamine, di omega3, entrambe hanno il pregio di ridurre il colesterolo cattivo. Io le uso a colazione, ma perche' non inserirle nei cibi??

Quindi avevo una cena da preparare, delle fette di tacchino, degli asparagi.

Gli asparagi li ho fatti bollire in acqua salata. Finche' non sono risultato morbidi. Poi li ho scolati. E conditi, alla fine, con un filo di olio a crudo. E' tutto.


Per preparare il tacchino, invece, ho tritato (e non so perche' ma ho usato il mortaio :S ) una manciata di mandorle spelate e circa 10 noci.


In un piatto fondo ho sbattuto due uova con un pizzico di sale ed un po' di pepe nero macinato.


Ho quindi passato ogni fettina nell'uovo e poi nel trito di noci e mandorle. Facciamo attenzione a farle ben aderire.


Nel frattempo ho scaldato un po' di olio in una padella. Ho messo a cuocere le fette "impanate", attenta a cuocerle bene da entrambi i lati.


Ho servito, ovviamente, con gli asparagi. Tutto buonissimo. ;)



Lens: Lucifer VI
Film: Kodot XGrizzled


7 commenti:

  1. è un'idea molto gustosa di cui prenderò nota; io le mandorle le suo spesso per il tacchino ma tostate a aprte oppure saltate in olio di soia, le noci invece mai e si che mi piacciono molto. Ti ringrazio quindi per questa ricetta, ne farò tesoro. Baci

    RispondiElimina
  2. Ciao! Adoro la frutta secca in abbinamento a carni e verdure: bella ricetta! :)

    Agnese, Food Therapy

    http://www.facebook.com/foodtherapy.blog

    RispondiElimina
  3. Ci penso poche volte ma piace molto anche a me!
    A presto.

    RispondiElimina
  4. ottima per l'estate...buon piatto.

    RispondiElimina
  5. Ciao e saluti di California! Come stai? Adoro questo meal. E' perfetto per questo tempo di anno qui! Bravissimo! Abraccio

    RispondiElimina
  6. @Berso: grazie!!
    @Mario: felice di sentirti di nuovo! Sto bene, tu? Hai gia' assaggiato la ricetta?? A presto!

    RispondiElimina

Ciao!
Voglio sentire che ne pensi!
I tuoi commenti alimentano il mio blog.

Grazie per la visita,
spero di rivederti presto.

Alessandra