martedì 26 febbraio 2013

Pasta pasticciatissima!

Avevo zucchine, latte, un po' di scatole di pasta semi-vuote. Ho inventato la pasta pasticciatissima per svuotare un po' il frigo prima di partire per 4 giorni a New York City, dove ho seguito un workshop sulla pubblicazione di libri fotografici tenuto dal grande David Alan Harvey. Il suo ultimo libro (based on a true story) è qualcosa di mai visto, almeno per come è composto e progettato.

Ma torniamo alla pasta pasticciatissima:




Ingredienti:
Pasta a caso, con un tempo di cottura uguale
400ml di latte
2 zucchine
Uno spicchio d'aglio
Olio EVO
2 sottilette
Parmigiano grattugiato
Sale
Noce moscata in polvere

Ho messo a bollire l'acqua per la pasta ed ho messo in padella con l'aglio dorato e l'olio le zucchine a cubetti. Ho lasciato cuocere coperte per circa 10 minuti, quando mi sono sembrate tenere, ho aggiunto il latte ed abbassato la fiamma. Ho insaporito con sale e noce moscata. Ho lasciato cuocere fino ad ottenere una crema densa ma non troppo. Io, come pasta, ho usato ditalini, penne e penne rosse: un bel mix! A cottura quasi ultimata, ho scolato la pasta e mescolata con la crema di latte e zucchine e un po' di parmigiano grattugiato, prima di sistemarla in una pirofila. Dopo averne steso uno strato, ho spezzettato una sottiletta ed adagiata un po' qua ed un po' là. Ho finito di sistemare la pasta nella pirofila, ho spezzettato un'altra sottiletta, sparsa sulla superficie, e coperto tutto con un bel po' di parmigiano. Ho poi scaldato il forno e, prima di servirla, ce l'ho lasciata per circa 15 minuti, fino a che non si è creata la tipica crosta da pasta al forno.


6 commenti:

  1. Le "ricette" svuotafrigo sono sempre THE BEST! :)

    RispondiElimina
  2. La cosa sicura e' che sono sempre divertenti da preparare ;)

    RispondiElimina
  3. Che bella teglia dorata e consolatoria!

    RispondiElimina
  4. Ahahah mi sono innamorata di questa ricetta a partire da "pasta a caso"! :) mitiche ricette svuotafrigo, io lo faccio spesso con le torte salate e poco con la pasta, dovrò seguire il tuo consiglio e rimediare! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece io non sono un'amante delle torte salate (credo unica al mondo)... quindi mi butto sulla pasta!
      Un abbraccio a te!

      Elimina

Ciao!
Voglio sentire che ne pensi!
I tuoi commenti alimentano il mio blog.

Grazie per la visita,
spero di rivederti presto.

Alessandra